Sei in:



Dove siamo


Sede Legale
Via Municipio - 11/B
Frazione Polvica - 84010 Tramonti (SA)

I Monti Lattari sono una catena montuosa italiana che costituisce l'ossatura della penisola sorrentina. Fanno parte dell'Antiappennino campano, sono il prolungamento occidentale dei monti Picentini dell'Appennino campano, costeggiano l'Agro Nocerino Sarnese e si protendono nel mar Tirreno formando la penisola sorrentina. Devono il loro nome alle capre che vi pascolano, fornitrici di ottimo latte (da cui il nome latino lactariis). La catena montuosa è delimitata a nord-ovest dal golfo di Napoli, a nord dalla valle dell'Agro Nocerino Sarnese e dalla piana del fiume Sarno, ad est dalla vallata metelliana ed a sud dal golfo di Salerno. I monti sono di formazione calcarea e raggiungono la massima elevazione nel monte San Michele (1444 m) del complesso di monte Sant'Angelo a Tre Pizzi, che comprende le cime di San Michele, monte di Mezzo e monte Catiello. Al limite occidentale della catena montuosa è posto il monte San Costanzo (497 metri). A nord è posto il monte Faito (1131 m). Ad ovest è situato il monte Cerreto (1316 metri) oltre il quale i monti digradano verso est nel valico di Chiunzi. Proseguendo verso est si trova il monte Albino (1075 m), che domina Nocera Inferiore. Proseguendo si raggiunge il monte Sant'Angelo di Cava (1130 m) che insieme al monte Finestra (1138 m) ed al monte dell'Avvocata (1014 m), costituisce il margine orientale della catena montuosa prima che questa declini nella valle di Cava dei Tirreni e in quella del torrente Bonea che sfocia nel golfo di Salerno a Vietri sul Mare. Il versante meridionale dei monti è molto scosceso e dà vita alle falesie della costiera Amalfitana verso la quale scendono numerosi torrenti. Il versante settentrionale digrada verso la costa formando un altopiano costiero.




Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.